Author: vitali_arch

Il mondo social e quello dell’architettura oggi possono finalmente dire di far parte della stessa sfera. Un famoso architetto cileno già nel 2016 ha introdotto il concetto di “architettura sociale”, mettendo in rete i suoi lavori, affinché potessero essere alla portata di tutti, senza limiti di tempo .Lo scopo è, e cito: “(…) ridurre i costi, e così le comunità potranno vedere i risultati ottenuti e i miglioramenti che queste architetture hanno già prodotto in altre situazioni”.

 leggi tutto

“La comunicazione grafica è il cappotto di uno stand: deve essere assemblata in modo corretto, dimensionata e calcolata. Non può essere progettata a caso poiché il risultato dell’allestimento ne sarebbe compromesso. Deve avere uno spazio consistente. L’azienda deve essere riconosciuta per il suo posizionamento sul mercato e i suoi prodotti”. Anna Vitali, titolare dello studio Vitali Architettura di Montecatini, sottolinea l’importanza di rivolgersi a professionisti qualificati per realizzare gli stand delle aziende all’interno delle fiere.

 leggi tutto

“Partecipare a una manifestazione fieristica con un’immagine non corretta significa perdere visibilità e credibilità”. L’architetto Anna Vitali, titolare dello studio “Vitali architettura” di Montecatini, ha ormai consolidato un ruolo di primo piano a livello internazionale in questo settore, grazie al patrimonio di conoscenze tecniche acquisito nella sua attività professionale.

Da lei arrivano alcuni suggerimenti alle aziende per comunicare bene la propria immagine all’interno di appuntamenti  decisivi per la crescita delle imprese. L’esperta sottolinea come sia fondamentale “avvalersi di uno studio di progettazione per programmare, gestire, pianificare e realizzare la presenza dell’azienda in fiera.

 leggi tutto

Khalifeh & Vitali Architects  collaborano insieme per un progetto di boutique hotel a Damasco Siria
La comunita’ internazionale guarda con favore alla Siria che sta uscendo da una guerra durata 7 anni che ha distrutto una parte importante del suo patrimonio culturale e architettonico
Per questo siamo fortemente motivati ad essere parte delle forze interessate alla ricostruzione della Siria,

‘’Costruire la Riscostruzione ‘’

 leggi tutto

L’utilizzo di proiezioni su pareti contenimento bianche, l’utilizzo di gigantografie raffiguranti icone di stile passato, il bianco e nero per enfatizzare le sfumature del meraviglioso pavimento di marmo intarsiato, l’utilizzo di spazi contenitivi retro-illuminati e catene come pareti divisorie, hanno fatto del centro Grece a Firenze un luogo di riferimento ed uno spazio polivalente in grado di ospitare eventi e serate importanti.

 leggi tutto

Il nostro studio annovera una clientela molto esigente e sofisticata, spesso sensibile all’applicazione di soluzioni innovative, riguardo ai materiali, le atmosfere ricercate, i migliori scenari di illuminazione.

Fra le nostre realizzazioni, uno dei fiori all’occhiello è rappresentato dal centro estetico e benessere BAYA DEL SOL – FIRENZE, sito in Via Masaccio 208 A/B, la cui inaugurazione ufficiale si è svolta il 30 Settembre 2009.

 leggi tutto

“Il nostro futuro e quello dei nostri figli è importante e fortemente legato alla conformazione dell’ambiente che ci circonda, in cui viviamo; è necessario, perciò, fin da subito pensare a come migliorarlo partendo dalla qualità del comfort abitativo. In passato, negli anni ’50‐’60 si costruiva pensando che le risorse naturali (petrolio e gas) fossero inesauribili ed oggi ne paghiamo le conseguenze visti i continui aumenti dei costi delle utenze.

 leggi tutto

Quali sono le nuove tendenze, vista la sua esperienza all’estero, nelle grandi città, nell’arredare o concepire uno spazio nelle aziende?

AV: “Da tempo abbiamo percepito, nei nostri viaggi di lavoro, di studio, di approfondimento, che stava sempre più prendendo piede il design; direi di più il “design integrato”. Con design integrato intendo uno dei valori guida a cui mi sono sempre ispirata, cioè il saper coniugare lo stile (passato e presente) con la funzionalità (di ieri e di oggi), con un occhio proiettivo alle possibili esigenze del domani.

In altre parole, l’arte di confezionare risposte personalizzate ad una committenza che ha valori e personalità propri, talvolta molto espliciti, talvolta latenti.

 leggi tutto

L’intervento progettuale in oggetto prevede la costituzione di 2 piani fuori terra ed un piano terra dello spazio designato ad uffici Fosber Asia all’interno dello stabilimento produttivo dell’azienda multinazionale DongFang.

 leggi tutto

Partecipare ad una manifestazione fieristica con una immagine non performante significa perdere visibilità non certo acquistarla.

Mi spiego meglio. Vi invito a pensare a cosa succede quando siete alla ricerca di un prodotto su internet. Cosa vi spinge o meno ad acquistarlo? Un sito lento, vecchio, da cui non si percepiscono le caratteristiche del prodotto venduto e dell’azienda produttrice cosa vi fa pensare dell’azienda?

 leggi tutto